Manifesto GMD

Giornata Mondiale del Diabete 2016 – I numeri

Logo GMD 2016La Giornata Mondiale del Diabete, organizzata da Diabete Italia Onlus, è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario, e quest’anno ha raggiunto importanti dimensioni in quanto a partecipazione dei cittadini, numero di coinvolgimento di enti/soggetti e notevole interessamento da parte dei media locali e nazionali. Un evento in netta espansione che vorremmo ancora far crescere.

Quest’anno la giornata è stata realizzata con il Patrocinio del Ministero della Salute, il Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, il patrocinio della Croce Rossa Italiana, ANCI, CONI e la collaborazione del Segretariato Sociale Rai, MetroNews, Arti Grafiche Ramberti.

La campagna di sensibilizzazione effettuata nelle “piazze italiane” e nelle “Diabetologie aperte” è stata possibile grazie alla stretta sinergia tra i medici dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD) della Società Italiana Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP) e gli Operatori Sanitari di Diabetologia Italiani (OSDI) e in collaborazione con le associazioni di volontariato aderenti a Diabete Italia: Diabete Forum, AGDI,  ANIAD. La collaborazione si è estesa a: AIP Associazione Italiana Podologi,  IAPB ONLUS Agenzia Intenzionale per la Prevenzione della Cecità, FNOVI Federazione Nazionale Veterinari Italiani,  ANMVI Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani.

Gli sponsor intervenuti sono:

MSD Animal Health, Novo Nordisk, Bayer, Lilly, Boehringer Ingelheim, Doc Generici, MSD, Abbott, Novartis, Roche Accu-Chek, Janssen, Sanofi, Bioseven, Meteda, Podartis, BSI, Takeda.

I monumenti illuminati di blu in tutta Italia sono stati ben 116. Hanno aderito 32 studi podologi: le visite di screening sono state in media 20 per ogni studio e molte le chiamate per richiedere informazioni e programmare appuntamenti anche in altre date. Le persone visitate sono state oltre 600.

Manifesto_GMDPer quanto riguarda la veterinaria: hanno aderito 83 cliniche su tutto il territorio dando disponibilità per 483 attività.

50 gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale che hanno aderito.

In totale 1464 attività sul territorio.

Le uscite pubblicitarie su quotidiani nazionali / locali, TV, e radio sono state 1997.

Circa 20.000 persone screenate.